sciroppo di passion fruit syrup

Sciroppo di Passion Fruit Home made

Sciroppo di Passion Fruit Home made. Lavorazione del frutto della passione per ottenere il passion syrup. 
passion fruit syrup sciroppo di passion fruit home made frutto della passione

Creare lo sciroppo di Passion Fruit home made è molto semplice e conveniente.

Forse uno sciroppo di passion fruit industriale è più conveniente a livello economico, ma non esiste niente di più conveniente della qualità. A lungo termine paga sempre e non esiste nessun tipo di sciroppo di passion fruit  in commercio più buono di quello che potete ottenere con la vostra lavorazione.

Il procedimento per la lavorazione del frutto della passione che indico con questa tecnica è lo stesso che usa Giovanni Ceccarelli e su questo link potete avere ancora più info dal suo blog.

Primo passo è estrarre il succo del frutto della passione

Il succo del passion fruit sarà protetto intorno al seme da una pellicola e la sua estrazione non è immediata.
Molti tutorial sul web mostrano come estrarre il succo con frullando tutto con il blender, non lo fate!
Distruggendo i semi liberate l’amarezza del tannino presente nel seme legnoso e compromettete il risultato finale con un’astringenza e un amaro spiacevole.
Armatevi di un passino resistente e muddler, strofinando i semi contro la parete metallica in pochi minuti il succo sarà quasi completamente estratto.
Alla fine del procedimento non buttiamo i semi, conserviamoli, dato che ci serviranno per l’ultimo passaggio.

passion fruit syrup sciroppo di passion fruit home made frutto della passione passion fruit syrup sciroppo di passion fruit home made frutto della passione

Una volta ottenuto il succo

Il succo del frutto della passione estratto avrà una percentuale di zucchero che maturazione ha concesso al passiom fruit stesso.
Dobbiamo saturare questo succo con lo zucchero in grani.
Sciogliendosi a temperatura ambiente lo zucchero in grani si scioglierà nell’acqua contenuta nel succo creando già uno sciroppo di passion fruit circa 2:1.
Lo zucchero in grani da sciogliere è empiricamente variabile, una pari quantità in volume può essere sufficiente.
Se lo zucchero si scioglierà facilmente potremmo aggiungerne a piccole dosi con cucchiaio finchè la soluzione non raggiunga la saturazione.
Abbondare sicuramente non comprometterà il risultato finale, in quanto lo zucchero in eccesso, che non riuscirà a sciogliersi, cadrà semplicemente sul fondo del contenitore.

passion fruit syrup sciroppo di passion fruit home made frutto della passione

Sciroppo di passion fruit

Lo sciroppo di passion fruit ricavato sarà molto intenso sia di acidità che di aromi.
Quindi per una maggiore resa e per ammorbidire la sua forza possiamo allungare con ulteriore sciroppo di zucchero 2:1 per una pari quantità.
Aggiungendo lo zucchero 2:1 ad un passion fruit syrup che abbiamo saturato a circa 2:1 il risultato finale avrà lo sempre lo stesso volume di zucchero, quindi sempre 2:1.
A questo punto possiamo aggiungere i semi da cui abbiamo estratto il succo che ancora conterranno una minima parte di succo.
Lo zucchero dello sciroppo, in particolare quello in eccesso o che non si è sciolto completamente, attraverso le sue proprietà estrattive, finirà il lavoro di estrazione ripulendo i semi.

Dopo qualche ora di riposo per stabilizzare il composto lo sciroppo di passion fruit home made è pronto e possiamo scegliere se filtrarlo o meno.
passion fruit syrup sciroppo di passion fruit home made frutto della passione

Filtrare i semi del Passion fruit Syrup 

Nel caso in cui decidessimo di non filtrare il passion fruit syrup ottenuto i semi galleggeranno sullo sciroppo dovremmo fare attenzione ai versaggi.
In ogni caso in un drink con ghiaccio, ad esempio in una caipirinha con lo sciroppo di passion fruit che abbiamo creato i semini si incastreranno nel ghiaccio.
Questo a mio parere da un effetto piacevole alla vista e impatto più evidente della lavorazione del frutto fresco verso il cliente.
Al contrario l’effetto che si ottiene con un drink in coppa non è lo stesso, infatti si accumuleranno sul fondo del bicchiere con un effetto estetico non propriamente bello.
In particolare per me che non sono un amante delle cose che galleggiano o che affondano nelle coppe.

Un drink molto semplice da realizzare con lo sciroppo di passion fruit home made non filtrato è L’Hurricane (clicca sul link per conoscere la ricetta)

passion fruit syrup sciroppo di passion fruit home made frutto della passionesciroppo di passion fruit home made

segui la PAGINA FACEBOOK per gli aggiornamenti